Letture consigliate

Il podcast del giornale del Master in Comunicazione della Scienza, Sissa
Master in Comunicazione della Scienza
Journal of Science Communication
Innovations in the Communication of Science

Articolo

Gli animali lo fanno così

Documentari brevi, ironici, recitati. La serie "Green Porno" sulla vita riproduttiva in natura rompe gli schemi


Nel 2008 il Sundance Channel ha presentato Green Porno: una serie di otto brevi documentari che raccontano la vita riproduttiva degli animali.
La prima serie parla del mondo degli insetti, mentre nell'aprile 2009 è stata lanciata la seconda serie sul tema degli animali acquatici. Ora è stato annunciato che è in programma anche una terza serie sugli animali della fattoria.

Green Porno ha avuto un successo del tutto inaspettato, con circa quattro milioni di spettatori e ha avuto recensioni in riviste e settimanali dedicati a pubblici molto diversi tra loro. Si è parlato di Green Porno da Scientific American a Playboy.

I documentari non hanno nulla a che fare con lo stile dei classici documentari a cui siamo abituati. Non aspettatevi riprese e immagini dal vivo. Le scene sono tutte ricreate in studio, con materiali come gommapiuma, corde, pannelli colorati.

Immagine #1
Preparazione del set per le riprese
www.sundancechannel.com/greenporno

L'attrice principale è Isabella Rossellini, che impersona il maschio delle specie animale, travestendosi e raccontando in modo realistico ma ironico la vita sessuale di api, lumache, mantidi, ragni e balene. Lo spettacolo inscena come fa la lumaca ad arrotolarsi nel guscio, come funzionano i segnali luminosi delle lucciole o come si riproduce la stella marina.

Immagine #3
Www.sundancechannel.com/greenporno

La novità del progetto sta soprattutto nei canali di distribuzione che sono stati utilizzati. Green Porno è infatti visibile in streaming su internet ed è disponibile in un formato digitale per i telefonini. Niente documentari televisivi e cinematografici quindi, per i brevi documentari sugli animali.

"La lunghezza, lo stile e l'humor degli episodi di Green Porno li rendono perfetti per la visione in digitale" commenta Christopher Barry, Senior vice presidente della sezione Media and Business Strategy del Sundance Channel, in un comunicato stampa.

Immagine #2
Www.sundancechannel.com/greenporno

Il Sundance Channel, come il Sundance Festival a cui è collegato, è un canale televisivo indipendente dove vengono proposti progetti innovativi e sperimentali, in sempre in versione originale e senza interruzioni pubblicitarie. Esiste un filone del canale dove, oltre a Green Porno, ci sono altri progetti a tema ambientale, come EcoTrip e The Lazy Environmentalist.

"Il segreto del successo di Green Porno è che ci permette di sorridere e di divertirci trasmettendoci delle corrette informazioni scientifiche" afferma Isabella Rossellini in un comunicato stampa al lancio della seconda serie. Per la realizzazione dei documentari i tre produttori, Isabella Rossellini, Jody Shapiro e Rick Gilbert, si sono avvalsi della collaborazione di esperti, come il biologo marino Claudio Campagna.

( 17 luglio 2009 )


Jekyll © 2000–2009 SISSA, Trieste - Codice Fiscale 80035060328